Il colpo di calore nel cane: come riconoscerlo e curarlo

Con il grande caldo occorre essere ancora più attenti al nostro amico a quattro zampe.

Il colpo di calore è un aumento rapido e repentino della temperatura corporea del cane con incapacità di termodisperdere correttamente il calore. Si tratta di una forma di ipertermia.

Le cause del colpo i calore in un cane possono essere diverse:

  • predisposizione di razza: cani brachicefali ( ad es. Boxer, Carlino, Boston Terrier, Pechinese, Cavalier King Charles Spaniel, Shar-pei, bouledogue francese, Lhasa Apso, Shih Tzu, Dogue de Bordeaux, Bullmastiff);
  • ambienti con temperature troppo elevate: tipico del cane lasciato in macchina;
  • scarsa capacità di termoregolazione del cane: il cane non suda ma disperde il calore ansimando.

Il colpo di calore è necessita di un urgente intervento veterinario perché se attendete che passi il cane rischia di risentirne. Se potete, appoggiatelo su un tappetino refrigerante per abbassargli un po’ la temperatura. Questi tappetini sono molto utili e facili da usare e ogni proprietario dovrebbe avere uno a portata di mano.

I sintomi di un colpo di calore nel cane: ansima parecchio, difficoltà respiratorie, mucose secche, gengive e congiuntiva possono apparire rosso scure in fase iniziale ma anche chiare in fase di collasso, la saliva è densa, cianosi alla lingua, tachicardia, il cane cerca di stare supino, non riesce ad alzarsi, debolezza, barcollamenti, collasso, vomito, diarrea ematica, diminuzione produzione delle urine, ematuria e convulsioni.

Il negozio di animali AQVA di Torino offre la possibilità a piccoli/grandi padroni di acquistare prodotti fantastici per i propri cuccioli :

  • CIOTOLE DI SILICONE PORTATILI;
  • BOTTIGLIE PER OGNI EVENIENZA;
  • TAPPETINI RINFRESCANTI;
  • GIOCHI REFRIGERANTI.

Visita il sito per scoprire di più