Tende da interno per “tutti i gusti”

Le tende da interni vestono le finestre. Oltre ad essere un tocco importante per l’arredamento sono anche una ottima protezione della privacy e dal sole che, al di là di modificare la luce che entra dall’esterno, creano un’atmosfera. Con altri mille usi, dal separare una parete a coprire i ripiani di uno scaffale.

Le tende da interno possono essere moderne, minimal, casual ed eleganti.

Ecco le diverse tipologie:

ARRICCIATE: leggere e colorate, di grande effetto scenico, sono realizzabili su misura con qualsiasi tessuto e vari modelli di arricciatura. Ad onda, continua, alternata, a zig zag, piatta, a calice, a ventaglio e con le borchie. Può essere sostenuta e decorata con dei reggitenda, bastoni o binari.

A PANNELLO E A PACCHETTO: realizzate con qualsiasi tessuto, perfette su binari e bastoni. I pannelli, sono comodi e pratici, si possono abbinare i colori in modo elegante e particolare e, realizzate con tessuto doppiato, per giocare con la luce e ridurre la trasparenza. Le tende a pacchetto invece, più casual, hanno delle piegature nel tessuto e lasciano scoperta la parte inferiore della finestra, mantenendo la privacy e la luminosità.

MANTOVANE E LATERALI: realizzabili in vari tessuti e design, lisce, stropicciate, drappeggiate, tese, con le pieghe e arricciate. Possono essere di stile classico e/o moderno, ideali per coprire quei fastidiosi cassonetti delle tapparelle, mentre per un effetto più elegante si possono abbinare allo stesso tessuto del copriletto.

TENDINE: su misura, diventano un arredamento per le finestre non ingombrante. Possono essere create in tanti modelli e tessuti. Per non bucare il serramento, potete trovare i bastoni reggitenda in varie finiture: ottone, colorati, laccati, ecc.

PER LUCERNARI E VELUX: la struttura che supporta la tenda è studiata appositamente per essere apribile, scorre orizzontale, inclinato e verticalmente. Può essere montata su misura, con sistema manuale, motorizzato e automatico con sensore. La tenda è realizzabile con vari tessuti e colori, può essere coprente, oscurante o tecnica (per filtrare la luce del sole).

A RULLO: fa parte delle tende tecniche, viene realizzate in varie misure e modelli, a tinta unita o a fantasia, satinate, laccate, con finiture lucide e cromate. Possono essere attenuanti, oscuranti, filtranti, anti raggi UV, termoriflettenti, con o senza cassonetto e guide laterali, con comando a molla, frizionate, ad arganello e motorizzate. Si possono anche creare delle combinazioni con sistemi ad angolo o sormontanti, per effetti scenografici ed usare cornici ed elementi decorativi oltre al cassonetto.

VERTICALI: molto utilizzate negli ambienti di lavoro, come uffici, studi, sale riunioni, ecc. Grazie alla possibilità di modificare e dosare la luce esterna in entrata attraverso l’orientamento delle strisce (banda di larghezza 127 mm oppure 89 mm). Realizzate con tessuti più economici resinati o con quelli più attuali, lavabili in acqua, sono disponibili in diverse colorazioni.

VENEZIANE: dall’aspetto un po’ freddo sono ideali per arredamenti high tech. Vengono prodotte con lamelle da 15mm e 25mm per l’interno, 35 mm e 50 mm per l’esterno, le lamelle in legno invece si adattano anche negli arredamenti etnici. Sono disponibili molti colori, in versione laccata, metallizzata o madreperla, per adattarle con i colori e lo stile dell’ambiente.

A PLISSE: molto utili negli spazi ristretti, per finestre con forme particolari o nei lucernari, in quanto sono realizzabili su misura e con sagomature. I tessuti sono attenuanti, oscuranti o termoriflettenti, disponibili in vari colori e in versione doppia, per creare originali sovrapposizioni di colore. Differenti modelli e combinazioni di tinte e tessuti.

ZANZARIERE: pur non essendo vere e proprie tende nel senso classico del termine sono una ottima soluzione per tenere lontani dalle nostre case quei fastidiosi insetti che si infiltrano nelle stanze attirati dalla luce. Sono disponibili tantissimi modelli per tutti i tipi di porte e finestre. Tra le soluzioni: a rullo verticale o orizzontale; ad anta scorrevole o battente; fisse; manuali; automatizzate; telecomandate; per porte senza binario a terra o profilo di battuta.