Il ruolo del Fashion Editor nel mondo della moda

Anna Dello Russo (Vogue Japan), Carine Roitfeld (ex Vogue Paris) e Anna Wintour (Vogue America) sono esempi di fashion editor di alcuni dei più grandi fashion magazine. Ma sai cosa fa un fashion editor?

Il Fashion Editor è un professionista con una profonda conoscenza della Moda e un’innata capacità di attribuire un valore ad un prodotto o ad una storia. Possiede doti di comunicazione, è abile nella scrittura giornalistica e si occupa di scrivere testi editoriali per riviste di moda, quotidiani, cataloghi e media.

Occupa un ruolo chiave anche in ambito televisivo, cinema e multimediale, lavorando a stretto contatto con direttori creativi e fotografi.

Al Fashion Editor sono richieste inoltre capacità organizzative per la gestione del team, per mantenere i contatti con i fotografi, modelle, truccatori e costumisti e per ricercare luoghi per i photo-shootings. Supervisiona il layout (grafica, disegno e fotografia), collabora con scrittori, giornalisti. Ricerca continuamente le ultime tendenze della moda e di lifestyle.

Per chi vuole puntare su questa carriera e ha già delle basi, il master in Editing & Styling della MKS Milano Fashion School, scuola di moda a Milano, può essere una buona idea.

Il corso fornisce ai partecipanti una profonda cultura nei settori Moda, Design, Giornalismo, Fotografia e Arte Contemporanea oltre a dotarli degli strumenti necessari per svolgere sia attività giornalistiche di moda che attività di styling. 

Visita il sito per scoprire di più