Home > Canali News > Economia & Marketing

Economia & Marketing


 

Magazine d'informazione commerciale
con novità ed eventi della tua zona


Argomenti correlati


Fitch: l’Italia rischia il voto anticipato. Possibile una manovra bis in estate 
Fitch conferma il rating “BBB” per l’Italia, ma con un “outlook” negativo. L’agenzia di rating spiega questa decisione con i problemi legati «al livello ancora estremamente alto del debito statale, la protratta debolezza della qualità degli asset nel settore bancario, la tendenza molto bassa nella crescita del Pil, i rischi e l’incertezza che nasco...

Fitch conferma il rating dell’Italia a BBB con outlook negativo: “Le tensioni tra M5S e Lega creano incertezza” 
Il debito sovrano italiano supera indenne un nuovo passaggio sotto la lente di Fitch, evitando ancora una volta di scivolare al livello “spazzatura”, che resta a due gradini di distanza. L’agenzia di rating, che la scorsa settimana aveva rivisto al ribasso dall’1,2% dello scorso agosto le prospettive di crescita del Pil tricolore, portandole allo 0...

A Piazza Affari brilla Prysmian 
Piazza Affari conclude la giornata in lieve rialzo, con l’indice Ftse Mib +0,26% a 20.262 punti e l’All Share +0,35% a 22.277. Sulla Borsa di Milano (come sulle altre europee, che comunque sono state beneficiate, in massima parte, dal segno più) hanno pesato fattori contrastanti: da un lato si rafforza l’ottimismo sul fronte commerciale Usa-Cina, m...

L’Orient Express si rinnova a Livorno 
Il famoso Orient Express, che dal 1906 attraversa l’Eyropa Orientale fino a Istanbul, e che nei decenni ha ospitato nel lusso e nella raffinatezza delle sua carrozze nobili e famiglie reali, diplomatici e ricchi borghesi, si è sottoposto a un pit-stop a Collesalvetti (Livorno) nei capannoni dello stabilimento Mida, per una serie di operazioni di ma...

Draghi: “Agli europei l’euro piace” 
Agli europei l’euro piace. Parola di Mario Draghi. «Il 75% dei cittadini è a favore», ha detto il presidente della Bce, citando i sondaggi, in un discorso all’Università di Bologna dove ha ricevuto una laurea honoris causa in Giurisprudenza. «Nel complesso - ha aggiunto Draghi - i cittadini europei apprezzano i benefici dell’integrazione economica ...

Un tirocinio di sei mesi pagato per creare abiti da lavoro del futuro 
Klopman, azienda leader in Europa nella produzione di tessuti per abiti da lavoro, ha dato vita, in collaborazione con la Crui e con il Dipartimento di chimica e tecnologie dei materiali del Cnr, alla prima edizione del premio di laurea destinato alle migliori tesi sul tema “Sostenibilità ambientale e/o economia circolare nel settore tessile”, nell...

Istat: a inizio 2018 il 53% degli italiani soddisfatto delle proprie condizioni economiche 
Italiani più soddisfatti - due su cinque addirittura «molto soddisfatti» - ma sempre cauti, se non diffidenti nei confronti degli sconosciuti. È quanto dice il rapporto dell’Istat sulla soddisfazione degli italiani per le loro condizioni di vita. Nei primi mesi del 2018 l’indicatore è tornato a crescere leggermente dopo la stasi registrata nel 2017...

Crif cerca 150 professionisti tra business information e credito 
Proseguono anche nel 2019 i piani di potenziamento dell’organico di Crif, società globale specializzata in sistemi di informazioni e soluzioni per la gestione del credito, con quartier generale a Bologna e oltre 4.400 professionisti che operano in sedi dislocate in più di 30 paesi. A conclusione del biennio 2017-2018, che per le sole società italia...

Blackstone, doppio affondo contro Rcs. Pronte le cause a Londra e a Milano 
Il fondo di investimenti americano Blackstone minaccia di allargare la sua disputa legale contro Rcs, facendo causa anche a Milano e in Inghilterra, dopo New York. La casa editrice italiana risponde che si tratta di un tentativo «disperato» e «in malafede» di interferire con il suo procedimento di arbitrato, già avviato nel capoluogo lombardo. Sono...

Il riassetto di Bankitalia è stato un ottimo affare (e la sua nazionalizzazione no) 
Un regalo alle banche, secondo qualcuno. Una boccata d’ossigeno per i conti pubblici, secondo qualcun altro. La legge del 2014 che ha deciso il riassetto di Bankitalia è stata probabilmente entrambe le cose. ...

Così la grande distribuzione beffa i contadini 
In un supermercato del centro di Torino, ieri mattina, un chilo di clementine calabresi, di quelle con la foglia ma senza semi, costava 1,70 euro. Al contadino che le ha prima coltivate e poi raccolte sono rimasti in tasca 15 centesimi. Meno di un decimo, perché i meccanismi del mercato hanno finito per assegnare alla catena della commercializzazio...


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS